NHL: Dallas non avrà problemi contro Buffalo


Dallas Stars-Buffalo Sabres

Buffalo, nonostante non abbia più obiettivi e dopo tutte le traversie che sta affrontando a livello societario, arriva comunque da tre vittorie consecutive. Non sappiamo quanto potrà durare questa serie positiva, anche perchè a breve il coach ad interim Ted Nolan, potrebbe seguire le orme del presidente Pat LaFontaine, del goalie Ryan Miller e del capitano Steve Ott e lasciare così la franchigia.

Le cose sembrano più tranquille in Texas, dove gli Stars sono a metà classifica nella Western Conference ma, dopo le Olimpiadi, Dallas ha ottenuto una vittoria e una sconfitta, così che, a partire da stasera, dovrà migliorare il suo score. Il capitano Jamie Benn ha fatto molto bene con il Canada alle Olimpiadi e stasera ci aspettiamo molto da lui, che giocherà in coppia con un rigenerato Tyler Seguin.

Vogliamo resistere alla tentazione di puntare su Buffalo in questa partita, anche perchè i Sabres hanno ottenuto 15 delle 18 vittorie stagionali con Miller in porta (che come dicevamo prima, è stato ceduto). Puntiamo quindi su una vittoria degli Stars data a 1.72.

Minnesota Wild-Calgary Flames

Minnesota è reduce da quattro vittorie consecutive e, se gli Wild vinceranno anche stasera, saranno sei le vittorie consecutive in casa. Contando che le prossime sei partite verranno giocate all'Xcel Energy Center, Minnesota ha una grande opportunità di scalare la classifica.

Calgary invece ha bisogno di un miracolo per qualificarsi ai playoff e in più, le due partite che si sono giocate finora fra queste due squadre in questa stagione, hanno sempre visto vincente la squadra di casa.

Difficilmente finora i Flames sono riusciti a vincere in trasferra con squadre solide in difesa e, i sette gol nelle ultime cinque partite di Calgary, ci fanno capire che stasera sarà dura contro una squadra che concede pochissimo come Minnesota.

Crediamo che stasera vinceranno i Wild ad una quota di 1.85 e lo faranno anche segnando parecchi gol.

Se vuoi scommettere sulla serata NHL, clicca qui