NHL: St Louis va a Vancouver per completare il "trittico canadese"


Vancouver Canucks-St Louis Blues

La marcia dei St Louis Blues prosegue spedita, e stasera, dopo aver battuto Edmonton per 5-2 e Calgary per 5-0, cercherà di completare il trittico canadese e far fuori anche i Canucks.

Nonostante vincere sempre per tre o quattro gol di scarto sia una cosa soddisfacente, il coach Ken Hitchcock sarà ancora più contento per la sensazione di forza che da la sua squadra e per il fatto che i Blues hanno concesso solo sette reti agli avversari nelle ultime sei partite.

Allo stato attuale, i Canucks hanno ben poche speranze. Non vincono da cinque partite e, senza Roberto Luongo in porta, hanno concesso sempre almeno tre gol in tutte queste cinque ultime uscite. La forma casalinga dei Canucks è anche peggiorata poi ultimamente, quindi non possiamo che puntare sulla vittoria dei Blues, bancata a un interessantissimo 2.50.


Edmonton Oilers-Pittsburgh Penguins

In questo scontro fra una squadra dell'East e una della West, Pittsburgh non dovrebbe avere problemi a mantenere l'imbattibilità contro le squadre della Pacific Division quando stasera ospiterà il fanalino di coda Edmonton. Gli Oilers sono stati un pò sfortunati con il calendario nele ultime partite ma, quando sei in una Division che contiene cinque delle tredici migliori squadre di NHL, è difficile anche appigliarsi a un calendario sfavorevole.

Gli Oilers hanno una media di 3.46 reti subite ad incontro, sintomo di evidenti problemi in fase difensiva. Stasera si troveranno di fronte una linea composta da Evgeni Malkin- tre gol nelle ultime due partite- James Neal e Sidnei Crosby. Il compito sembra fracamente impossibile per Edmonton, così che puntiamo su una vittoria in trasferta dei Penguins data a 1.80.

Se vuoi scommettere sulle partite di NHL, clicca qui