NBA: La sfida fra Denver e Chicago promette spettacolo


Denver Nuggets vs Chicago Bulls

Per gli amanti dei punteggi alti, dei tiri da tre e del divertimento puro, i Denver Nuggets erano la squadra da seguire la scorsa stagione, con lo spettacolo assicurato ogni volta che si giocava nella Mile High City (Denver è soprannominata così).

Ora però, con Brian Shaw che ha sostituito Georg Karl come allenatore, i Nuggets continueranno ad essere così spettacolari e riusciranno ancora ad attirare il tifo del pubblico neutrale?

Probabilmente no, almeno non per ora. Shaw sta lavorando molto dal punto difensivo, anche perchè Denver ha una media realizzativa di 104.6 punti ad incontro ma ha subito finora una media di 105.6 punti nelle quattro vittorie e sei sconfitte finora in questa stagione NBA.

Stasera a Denver arriverà una compagine che, Indiana a parte, ha fatto meglio di tutti finora, concedendo agli avversari solo 89.0 punti a partita di media. A Chiacago però mancherà Jimmy Butler per almeno una settimana, così che stasera i Bulls potrebbero soffire di più in difesa e la vittoria dei Nuggets data a 1.96 ci sembra interessante.

 

Oklahoma City vs Los Angeles Clippers


Due leviatani della Western Conference si sfideranno stasera, con i Clippers che faranno visita ai Thunder che finora in casa ne hanno vinte quattro su quattro. Sarà lo scontro fra Russell Westbrook e Chris Paul, con il secondo che finora ha una media di 22.8 punti ad incontro.

Oklahoma dovrà rifarsi della sconfitta per 111-103 subita a Los Angeles settimana scorsa, ma stasera sono ancora i Clippers a partire favoriti, e una loro vittoria viene bancata a 1.87.

Se vuoi scommettere sulle partite di NBA, clicca qui