Serie A betting: Palermo-Lazio preview


Il Palermo di Gasperini sta flirtando con la retrocessione e vuole il prima possibile uscire da questa spiacevole situazione. Dal canto suo la Lazio vuole proseguire nella sua striscia positiva e potrebbe, in caso di vittoria e anche se solo per un’ora, ritrovarsi in testa alla classifica.

 

Team news

 

I rosanero hanno solo 15 punti in classifica e sono al penultimo posto. Sarebbero addirittura ultimi, non considerando la penalizzazione di sei punti del Siena.

Gasperini anche contro la Lazio, punterà sulla difesa a tre ( suo marchio di fabbrica) e in avanti giocherà con un tridente formato da Ilicic- in un ruolo leggermente più arretrato- e con Dybala e Miccoli, a cui saranno richiesti i gol salvezza.

Petkovic, che a inizio stagione è partito con il 4-5-1, pare voler ora utilizzare stabilmente un 3-5-2, ritenendolo più adatto agli uomini che ha a disposizione.

Probabile turno di riposo per Klose e Gonzalez- in vista della semifinale di Coppa Italia con la Juve- e spazio quindi a Cavanda sulla destra e Floccari in attacco.

Confermato invece il brasiliano Hernanes, a cui in questo periodo, sarà richiesto un super lavoro.

 

Stato di forma

 

Il Palermo che, pur perdendo allo scadere, aveva ben impressionato a Parma, è invece crollato domenica scorsa al San Paolo contro il Napoli, mostrando uno stato di forma approssimativo. Urgono al più presto rinforzi. Su questo fronte Zamparini si sta muovendo, e ha dato mandato ai suoi uomini di sondare il terreno in Turchia per l’attaccante ceco Milan Baros.

La Lazio viene da un buon momento di forma, grazie alle vittorie consecutive in coppa Italia e campionato. Ora però inizierà un tour de force per i biancocelesti. Dopo Palermo, appuntamento allo Juventus Stadium per l’andata delle semifinali di coppa Italia, quindi il Chievo in casa e infine il ritorno con i bianconeri all’Olimpico.

Petkovic non ha molte possibilità per fare turnover.

 

Testa a testa

 

All’andata, la vittoria della Lazio fu netta (3-0) sintomo anche di quale sarebbe stata la storia della stagione per le due squadre.

Tra l’altro, il Barbera non è uno stadio dove storicamente la Lazio soffre, tantomeno quest’anno dove la disparità di valori tra le due compagini sembra abbastanza netta.


Verdetto

 

Lazio favorita ma non di molto dalle quote ( 2,50). Interessante la quota per il “non gol” dei laziali al Barbera (3,30) mentre un ribaltamento di risultato fra primo e secondo tempo del Palermo pagherebbe a 38,00.