ATP di Casablanca: L'incontro fra Simon e Delbonis andrà per le lunghe...


Sean Calvert ci da qualche dritta per un paio di partite che si giocheranno al Compleex Al Amal di Casablanca e che sono previste per il pomeriggio:

Gilles Simon 1.88 vs Federico Delbonis 1.88, h. 15.00 italiane

Questo sembra a tutti gli effetti uno degli incontri più importanti di questo torneo ma, sfortunatamente per gli organizzatori, sarà solo un incontro di primo turno.

Simon probabilmente ha cambiato i suoi programmi relativi alla partecipazione ai tornei all'ultimo momento, non facendo in tempo a chiedere una wild card, e dovendo quindi passare dalla qualificazioni. Il francese qui in Marocco ha vinto finora 15 incontri e ne ha persi 4 in carriera e nel 2008, partendo sempre dalle qualificazioni, riuscì ad aggiudicarsi il titolo.

Oggi se la vedrà con il vincitore del torneo di Sao Paulo, Federico Delbonis, che arriva qui dopo il trionfo in Brasile, cercando di adattarsi il prima possibile alla terra rossa, che rimane comunque la sua superficie preferita.

I due non si sono mai incontrati in carriera, ma Simon ha dei precedenti molto positivi conntro tennisti mancini, avendo vinto 10 degli ultimi 13 incontri, ma parlando di lui, dobbiamo tenere in ocnsiderazione che ha avuto anche parecchi infortuni negli ultimi mesi. ll francese è stato costretto a giocare tre set nelle qualificazioni dal numero 599 al mondo Nikola Cacic e anche dal numero 370 Roberto Marcora e, seppur poi sia riuscito a battere agevolmente Andrej Kuznetsov, l'incontro di oggi siamo sicuri che andrà ancora sui tre set, e per questo puntiamo su un over 22.5 nei games dato a 1.98.

Albert Ramos 1.24 vs Lamine Ouahab 3.95, h.13.00 italiane

Questo incontro potrebbe rappresentare la classica buccia di banana per Ramos, che avrà di fronte un avversario molto motivato e abituato a giocare alle condizioni di gioco che ci saranno qui al Complexe Al Amal.

Ouahab ha giocato su questi campi per il Marocco nello scorso weekend in Coppa Davis, vincendo tutti e tre gli incontri ai quali ha partecipato. Certo, gli avversari ciprioti non erano granchè, con uno di loro addirittura al di fuori dei primi 1500 al mondo per quanto riguarda la classifica del singolare, ma nonostante ciò, crediamo che oggi Ouahab possa dire la sua.

Lo spagnolo a sua volta ha raggiunto la finale qui a Casablanca nella sua unica partecipazione nel 2012, ma ora sono giorni diversi per Ramos, che era arrivato al numero 38 della classifica ATP, ma che ora non rientra nemmeno nei primi 100. Ramos ha vinto solo 5 dei 12 incontri giocati a livello di ATP Tour nel 2014 e, per due settimane quest'anno, ha giocati in tornei Challenger, nei quali ha perso per due volte in semifinale. 

I due si sono affrontati tre volte nel 2009, con una vittoria di Ouahab e due vittorie di Ramos che hano lasciato a zero set l'avversario. Sono passati cinque anni, ma non crediamo che ci sia molta differenza fra questi due tennisti, così che puntiamo su una vittoria di Ramos ma per 2 set a 1 data a 4.00.

Scommetti sul torneo di Casablanca cliccando qui!