ATP Internazionali di Roma: Chardy oggi può battere Nishikori


Il programma di mercoledì degli Internazionali d’Italia maschili vede scendere in campo alcuni giocatori interessanti come Gulbis, Troicki, Dolgopolov, Chardy, Fognini, Paire e Verdasco, che in passato però ci hanno reso la vita difficile come scommettitori.

Difficile fare una previsione per l’incontro che vede opposti Paire e Benneteau, mentre Tsonga ha una quota troppo bassa, e quindi per noi poco interessante, per il suo match contro Jerzy Janowicz.

Stan Wawrinka sembra allo stremo delle forze, perché ha giocato tantissimo dall’inizio dell’anno, ma possiamo fidarci di Alex Dolgopolov nell’incontro di oggi?

Anche Andy Murray e David Ferrer hanno quote vittoria molto basse nei loro incontri con Marcel Granollers e Fernando Verdasco, anche se lo scozzese appare sempre in difficoltà quando deve giocare sulla terra. Nello stesso tempo però, non crediamo che Granolllers abbia sufficiente qualità per approfittare degli eventuali errori di Murray.

Kei Nishikori ha sofferto per un problema a un’anca nell’incontro vinto contro Paolo Lorenzi e oggi potrebbe andare in difficoltà contro Chardy. La nostra scommessa del giorno infatti, è la vittoria di Chardy data a 2.85.

Con Nishikori che non si trova benissimo sulla terra ed è sofferente per questo infortunio, Jeremy oggi potrebbe trovare la sua giornata e fare così una piccola sorpresa. Chardy è un tennista che se prende coraggio può mettere in difficoltà anche tennisti più quotati e qui a Roma ha già battuto Feliciano Lopez. Un buon risultato, cosa che tra l’altro non otteneva dopo aver raggiunto i quarti di finale a Melbourne.

Chardy ha battuto Nishikori nel loro ultimo incontro disputato ad Acapulco l’anno scorso e oggi potrebbe ripetere quella prestazione, sfruttando come dicevamo, la scarsa dimestichezza di Nishikori sulla terra e il suo recente infortunio.

La scommessa: Chardy batte Nishikori a 2.85