Finale femminile degli Internazionali di Roma: La Williams favorita sulla Azarenka


La finale di oggi degli Internazionali d’Italia femminili, vedrà di fronte Serena Williams e Vika Azarenka, in quello che sarà il loro 15° confronto diretto, con l’americana in vantaggio per 12-2. Sarà però soltanto il loro secondo incontro su terra, dopo l’ultimo giocato l’anno scorso a Madrid e vinto facilmente da Serena per 6-1;6-3.

Le buone notizie, per chi volesse scommettere sull’Azarenka, è che quest’ultima ha vinto l’ultimo scontro giocato in assoluto fra le due – a febbraio a Doha- ma questa è l’unica buona notizia per lei a nostro avviso. L’unico successo dell’Azarenka su terra, a livello WTA, è arrivato in un torneo minore, a Marbella nel 2011, e non pensiamo che oggi la bielorussa possa ribaltare la situazione.

Serena tra l’altro qui a Roma, è migliorata partita dopo partita, e oggi ha intenzione di assicurarsi un torneo che non riesce a vincere dal 2002- quell’anno si aggiudicò subito dopo anche il Roland Garros.

Vika preferisce il cemento alla terra rossa e pensiamo che al massimo oggi riesca ad aggiudicarsi un set. Nel caso la bielorussa dovesse aggiudicarsi il primo set, la quota pagata sarebbe di 3.20.

La Williams non perde una finale WTA su terra dal 2003, quando perse a Charleston contro Justin Henin, mentre la Azarenka è ferma a quella vittoria a Marbella, cui abbiamo accennato prima. Ovvio dare favorita oggi Serena, che ha una quota vittoria di 1.26.