Le finali di tennis: Isner renderà la vita difficile ad Almagro a Houston



Le due finali che si giocheranno oggi a Houston e a Casablanca, saranno tecnicamente simili: due giocatori fisicamente forti contro due piccoli spagnoli forti sulla terra. Entrambi gli incontri sono aperti a tutte le possibili soluzioni.

Nico Almagro ha una quota molto bassa per la vittoria contro John Isner (1.26), considerando che i due precedenti fra i due tennisti, compreso l’incontro su terra in Coppa Davis, sono andati tutti al quinto set. Nico in questa settimana non ha dovuto faticare più di tanto per arrivare in finale e ha fatto fatica solo nell’incontro con Gael Monfils. La sua quota vittoria, come dicevamo è poco interessante, e siamo sicuri che Isner, che è molto in forma, può quantomeno prendergli un set, e portarlo poi a giocare il terzo set decisivo.

Isner dovrà giocare molto bene a servizio, cosa che non ha fatto con Juan Monaco e, se lo farà la sua quota vittoria a 2.30 potrebbe risultare interessante.

A Casablanca vedremo un match ancora più equilibrato fra Tommy Robredo e Kevin Anderson, che si affronteranno per la prima volta in carriera. Siamo più orientati a dare fiducia a Robredo. Tommy ha vinto sei degli ultimi nove incontri con giocatori alti e forti fisicamente come Anderson, che tra l’altro non è neanche un esperto della terra ( è la sua prima finale su questo fondo).