L'Europa è pronta ad accogliere l'inizio della stagione sulla terra rossa


In  molti club di tennis si sente il rumore della racchetta che batte sulle suole delle scarpe e le lavatrici cominciano a riempirsi di magliette che da bianche sono diventate di un rosso tendente al rosa.

Tutto ciò, vuol dire solo una cosa: la stagione dei tornei su terra in Europa sta per cominciare.

A parte i soliti nomi, chi potrebbero essere le sorprese di questa stagione sulla terra rossa? Nel circuito ATP, i vincitori saranno tutti europei . L'anno scorso, solo un tennista al di fuori del Vecchio Continente ha vinto sulla terra europea- l'argentino Juan Monaco a Dusseldorf- e anche nel circuito WTA, a parte Seren Williams, tutte le altre vincitrici sono state europee.

Fabio Fognini è al momento il nome sulla bocca di tutti. Ha giocato in maniera divina settimana scorsa contro la Gran Bretagna in Coppa Davis e quest'anno sulla terra ha già vinto in Cile ed è arrivato secondo in Argentina. Fognini sta giocando forse il suo miglior tennis di sempre e parecchie ragazze italiane sono pronte a seguirlo e fare il tifo per lui a partire dal prossimo torneo di Montecarlo.

Ci aspettiamo molto da Dominika Cibulkova e Simona Halep nel circuito WTA. Entrambe sono in crescita ed entrambe hanno delle caratteristiche che ben si adattano alla terra rossa.

Grigor Dimitrov è un altro tennista capace di sorprendere e magari far fuori qualche nome eccellente. L'anno scorso ha strappato un set a Nadal a Montecarlo e ha battuto Djokovic a Madrid, e sicuramente in questa stagione potrà fare ancora meglio.

Tornando alle donne, non si può certo ignorare la canadese Eugenie Bouchard. E' molto carina ma può essere anche letale quando scende in campo. Ha avuto un ottimo inizio di stagione con la semifinale agli Australian Open e una semifinale lo scorso mese sulla terra di Charleston. Ora è pronta per giocare anche sulla terra rossa europea.

Gael Monfils ha salvato la Francia in Coppa Davis contro la Germania e, se riuscirà a prendere piena coscienza della sua forza, ci aspettiamo da lui grandi prestazioni agli Open di Francia.

Sara Errani potrà sicuramente fare bene agli Open di Francia. Ha raggiunto le semifinali a Parigi lo scorso anno, perdendo però nettamente con Serena Williams. Nel 2012 raggiunse anche la finale, perdendo però contro la Sharapova. Se però riuscirà ad evitare queste due big prima della finale, perchè mai Sara non potrebbe pensare in grande?

Se vuoi scommettere sui tornei di tennis in cors, clicca qui