Wimbledon, torneo maschile: Cilic non avrà problemi contro Chardy


La seconda settimana di Wimbledon inizia oggi, con tanti match in programma.

Si giocheranno le partite del quarto turno, con inizio alle ore 14.00 italiane...

Jeremy Chardy 3.40 vs Marin Cilic 1.30, ore 13.35 italiane

Il campione di Wimbledon junior del 2005, affronterà oggi Cilic, in quello che sarà il loro quarto scontro diretto in carriera.

Chardy battè Robin Haase quell'anno, e proprio l'olandese aveva interrotto la corsa di Cilic, ma per il torneo "dei grandi" di oggi, il croato parte nettamente favorito, soprattutto dopo aver battuto Tomas Berdych nell'ultimo turno.

Abbiamo assistito a una grande prestazione di Cilic, che ha giocato in maniera molto aggressiva, ma oggi avrà un incontro complicato con Chardy, con il quale il croato ha perso solo una volta da quando è passato pro.

Ci aspettiamo un incontro dove prevarranno servizio e diritto, ma molto dipenderà da quanto Marin riuscirà a ripetere una prestazione simile a quella fatta contro Berdych.

Se la ripeterà, la quota di 1.30 per Cilic è giustificata, anche se per noi è un pò troppo bassa, anche perchè Chardy è molto migliorato recentemente e ha perso solo 5 delle ultime 10 partite giocate nei tornei dello Slam con avversari nei top 10 della classifica ATP.

Pensiamo che Chardy riuscirà a strappare un set da questa partita, così che ci sembra interessante il 3-1 per Cilic dato a 3.60.

Novak Djokovic 1.08 vs Jo-Wilfried Tsonga 8.50, ore 16.35 italiane

Abbiamo sempre la sensazione che Djokovic abbia paura a farsi male sull'erba, ed è una sensazione che abbiamo avuto anche vedendolo giocare sulla leggendaria terra blu di Madrid.

Forse anche per questo ha deciso di prendere con se come allenatore Boris Becker- che si è sempre trovato più che bene sull'erba- ma in questo momento, Djokovic potrebbe battere Tsonga su qualsiasi superficie.

Il francese ha vinto solo un incontro degli ultimi venti disputati contro tennisti ai primi cinque posti al mondo della classifica ATP e non batte Djokovic dal 2010. Considerando tutte le competizioni, Nole ha vinto gli ultimi 15 set consecutivi contro Tsonga, compresi quelle sull'erba di Wimbledon due anni fa alle Olimpiadi, e non dovrebbe avere problemi a vincere anche oggi.

Tsonga è stato fortunato sia contro Melzer che con Querrey e, seppur Djokovic stia giocando al di sotto delle proprie possibilità, oggi non avrà problemi a portarsi a casa questo incontro. L'under 35.5 nei games a 1.84, ci sembra l'opzione più interessante.

Scommetti sul torneo di Wimbledon cliccando qui!