WTA di Charleston: La Bouchard è troppo veloce per Venus Williams


Oggi vanno in scena i quarti di finale alla Family Circle Cup di Charleston.

Si giocheranno otto incontri, alcuni molto interessanti, ma noi ci limitiamo ad analizzarne due di questi:

Eugenie Bouchard 1.53 vs Venus Williams 2.40, h. 19.00 italiane

La Bouchard sembra proprio essere la ragazza copertina per il futuro del circuito WTA, ed è sicuramente sotto l'attenzione di molti nell'ultimo perido. La ventenne canadese oggi ha la possibilità di far fuori la più esperta Venus Williams, che è arrivata fino agli ottavi con davvero tanta fatica.

Ieri non ci siamo fidati a puntare su Venus, che ha avuto un virus allo stomaco, ma è riuscita comunque ad avere la meglio di Chanelle Scheepers perchè la sudafricana non ha sfruttato il fatto di essere avanti prima per 5-3 nel primo set, e poi per 4-1 nel secondo, finendo così con il perdere la partita. E' stato un match comunque povero dal punto di vista tecnico, e oggi Venus Williams si troverà di fronte un'avversaria di tutt'altro livello.

La Bouchard arriva invece dalla partita vinta facilmente contro Alla Kudryavtseva. Eugenie ha impegato solo 58 minuti per sbarazzarsi dell'avversaria e, avendo beneficiato di un giorno di riposo in più rispetto a Venus, oggi fra le due sarà senz'altro quella con più benzina nel motore.

La Bouchard vuole prendersi anche la rivincita dell'incontro perso con Venus lo scorso autunno sul fondo veloce del torneo di Tokyo, e oggi ha assolutamente tutte le possibilità di farlo. Ad una quota di 1.53- certo non eccelsa- puntiamo sulla vittoria della canadese.

Samantha Stosur 2.08 vs Lucie Safarova 1.70, h. 01.00 italiane

Queste due tenniste si affrontano per l'11° volta in carriera, con la Safarova in vantaggio per 8-2 in totale, con le ultime cinque vittorie consecutive, tutte ottenute lasciando a zero set l'avversaria. 

Si potrebbe obiettare che la terra dovrebbe favorire il gioco della Stosur ma, come abbiamo più volte detto in questa rubrica, questa "terra verde" di Charleston è molto particolare, più simile al cemento e alla superfici veloci, che non alla terra rossa europea. 

le due si sono già affrontate a questo torneo in passato, ma bisogna risalire al 2006, in quello che è stato il loro primo socntro in carriera, e quel giorno vinse la Safarova. Da allora non si sono più afforntate sulla terra, anche se non consideriamo quello di Charleston un vero e proprio torneo su terra.

La preoccupazione per molti tifosi della Stosur, è che l'australiana ha perso sette degli ultimi otto tie-break giocati, così che se l'incontro sarà molto tirato, l'australiana potrebbe andare anche oggi in difficoltà. 

La Safarova finora in questo torneo ha ottenuto 8 vittorie e 3 sconfitte, con una finale giocata nel 2012, mentre la Stosur addirittura vinse qui nel 2010, un torneo nel quale vinse senza battere nessuna delle tenniste classificate allora nella Top 20. 

La Stosur non ha destato una buona impressione al secondo turno contro l'infortunata Slava Shvedova, mentre la Safarova ha battuto facilmente Johann Larsson, e ha recuperato e vinto contro Virginie Razzano. Ad una quota di 1.70, puntiamo sulla vittoria di Lucie.

Se vuoi scommettere sul torneo di Charleston, clicca qui